Ortensia Passito Lazio Bianco San Lazzaro

Formato 37,5cl.

Gradazione 13,5% vol.

Giallo paglierino intenso. Impatto olfattivo di buona intensità e finezza; ha un profumo delicato di frutta matura e miele, al gusto è dolce con misura, modulato da una vena sapido minerale. Si consiglia l’abbinamento con crostate di marmellate e torte alla frutta, nonché pasticceria secca e tozzetti con nocciole.

Disponibile
SKU
slz-004
13,00 €

Consegna garantita
in tutta Italia

Origine dei prodotti certificata.
Tuscia Viterbese

Pagamenti sicuri.
PayPal, Carte di credito

Condividi il prodotto
Usa i pulsanti qui sotto


Zona di Produzione: Comune di Marta e Capodimonte, Montefiascone e Viterbo.

Uvaggio: Procanico, Trebbiano e Malvasia, unitamente a vecchie varietà autoctone.

Tipologia dei terreni: Giacitura in terreni collinari di origine vulcanica con prevalenza di tufi e ricchi di scheletro, con altitudine pari a circa 320 metri sul livello del mare.

Epoca della Vendemmia: Ultima settimana di settembre, con vendemmia manuale e successivo appassimento tradizionale a temperatura ed umidità controllata.

Vinificazione: Pressatura soffice delle uve intere appassite e fermentazione a temperatura controllata per sette giorni.

Fermentazione alcolica: Interamente in acciaio per quattro mesi.

Affinamento: In bottiglia.

Descrizione: Giallo paglierino intenso. Impatto olfattivo di buona intensità e finezza; ha un profumo delicato di frutta matura e miele, al gusto è dolce con misura, modulato da una vena sapido minerale.

Abbinamenti: Si consiglia l’abbinamento con crostate di marmellate e torte alla frutta, nonché pasticceria secca e tozzetti con nocciole.

Temperatura di servizio: 11°C

Prima annata di produzione: 2008.

Produzione annuale: 900 bottiglie da 375 ml.

Grado alcolico: 13,50° a seconda dell’andamento stagionale.

Scrivi la tua recensione
Stai recensendo:Ortensia Passito Lazio Bianco San Lazzaro
Il tuo voto
Abbiamo trovato altri prodotti che ti potrebbero interessare!